Cornaredo - Numero 18

Cornaredo - Numero 18

Presso la Sala Consiliare di Cornaredo si è tenuto, il 17 giugno scorso, un interessante incontro su "Semestre europeo e Costituzione. Quali prospettive per l’Europa". Alla presenza dell’on. Cristiana Muscardini, l’on. Francesco Speroni, l’on. Francesco Fiori, l’on. Giuseppe Brienza, il dr. Eugenio Preta e rappresentanti delle autorità politiche locali, il consigliere comunale di Cornaredo di AN, dottor Dario Ceniti, ha tenuto l’introduzione. Ceniti, certamente uno dei più brillanti ed incisivi consiglieri comunali della provincia di Milano, protagonista di molte battaglie politiche da lunga data, ha evidenziato i limiti, ma anche il grande rilievo storico e politico che è costituito dalla nascita della costituzione europea. Suo merito è stato anche quello, e non è certo poco, d’aver riunito in una serata più parlamentari europei rappresentanti la Casa delle libertà in tutte le sue componenti. Cristiana Muscardini ha preso la parola subito dopo evidenziando come i mass media, specialmente televisivi, poco spazio abbiano dato all’informazione sulla nascita di una Carta europea, lasciando i cittadini in una conoscenza dell’evento piuttosto sommaria. Critica è stata, per altro, la Muscardini su altri punti del documento, come viene riportato nelle News di questo numero del Barbarossaonline.

 

Share this article

Chi è Barbarossa?

L'ombra di Federico I di Hohenstaufen, il Barbarossa, appunto, si aggira tra le nostre contrade , da quando a Legnano venne sconfitto dalle truppe dei Comuni alleatisi nella Lega lombarda. L'imperatore aveva cercato di difendere le sue terre da quei Comuni che volevano la libertà, aveva cercato di tenere saldo l'Impero, ma non poteva andare contro la storia. Aveva accarezzato il lungo sogno di restaurare il... Continua >>

Ultime Notizie